fbpx

Come passare al Mercato Libero del gas e dell’energia elettrica?

Il mercato libero dell’energia ha visto, negli ultimi anni, un fiorire di aziende produttrici e di utenti che decidono liberamente di affidare a loro i propri consumi. Dal 2003, infatti, è possibile che il cittadino scelga in completa autonomia il fornitore di gas e luce ritenuto più vantaggioso in termini economici.

Secondo le ultime novità, dal 1° gennaio 2022, tutti coloro che ancora non hanno eseguito il passaggio verranno assegnati automaticamente ad un fornitore. Pertanto, è meglio darsi da fare per scegliere l’offerta più adatta alle proprie esigenze. Siete d’accordo?

Tante opportunità per tutti i gusti e le esigenze

Le aziende fornitrici di energia elettrica e di gas, appartenenti al mercato libero, risultano sempre più convenienti. In alcuni casi vengono proposte delle tariffe fisse e in altri delle soluzioni più variabili. C’è chi gestisce tutto in modalità telematica e chi, invece, punta sempre sul contatto diretto con il cliente. Molte compagnie, inoltre, premiano i nuovi clienti e quelli già abbonati con sconti e programmi fedeltà. In alcune situazioni è persino possibile ricevere un’unica bolletta per gas e luce. In altre parole, ci sono opzioni convenienti e per tutte le preferenze: il mercato libero è un mercato pieno di opportunità di risparmio.

Come eseguire il passaggio al mercato libero?

Per passare al mercato libero, ed usufruire di sconti e servizi premium, è necessario valutare attentamente le offerte di luce e gas. Bisogna confrontarle tra loro e, una volta fatta la propria scelta, sarà possibile inviare la richiesta di attivazione al nuovo fornitore. Questo si preoccuperà di contattare il fornitore precedente e di effettuare la relativa disdetta.

Per passare al mercato libero servono come di consueto un documento d’identità e l’indirizzo di fornitura. Servono anche i codici POD (per la fornitura di luce) e quello PRD (per il gas), oltre che il numero telefonico e altri recapiti utili. Dopodiché sarà il nuovo fornitore ad occuparsi di tutto, senza la necessità di interrompere la fornitura.

In altre parole, passare al mercato libero è un’operazione semplice e veloce. Per ottenere ulteriori consigli sulla procedura e per informazioni sulle nostre tariffe, non esitate a contattarci!

Offerta fles
Offerta fix 12 mesi
portale offerte gas e luce