fbpx

I dipinti di Manet, Picasso e Gauguin (e non solo) al Palazzo Reale

Se siete amanti dell’arte, di certo non potrete fare a meno di apprezzare l’evento dedicato a Manet, Picasso, Gauguin e non solo, iniziato qualche mese fa, che terminerà il 1° marzo 2020. La mostra a Palazzo Reale a Milano ha già riscosso moltissimo successo. Pertanto, non perdete tempo e organizzate la vostra visita!

Ecco i dettagli da conoscere

Tante grandi opere di artisti del calibro di Manet, Picasso, Van Gogh, Monet, Degas, Renoir, Cézanne e Gauguin sono state portate all’interno di Palazzo Reale. Nello specifico, la collezione Thannhauser è composta da più di 40 dipinti e permette di fare un viaggio nel mondo dell’Impressionismo, fino ad arrivare alle correnti all’avanguardia della prima parte del Novecento. 

Tra le opere arrivate direttamente dal Guggenheim di New York troviamo “Danza spagnola” di Degas; “Fiasco, bicchiere e vasellame” e “Bibémus” di Cézanne; e anche “Haere Mai” di Gauguin. Questi pezzi di storia sono arrivati in Europa per la prima volta. Prima di arrivare alla mostra di Palazzo Reale a Milano sono stati al Guggenheim di Bilbao e all’Hotel de Caumont di Aix-en-Provence. A breve faranno il loro ritorno a New York. 

Una visita alla mostra a Palazzo Reale

Come avrete compreso, si tratta di un evento a dir poco esclusivo, realizzato e promosso dal Comune di Milano Cultura, da MondoMostre Skira e da Palazzo Reale. Per apprezzare le opere esposte, potrete recarvi in Piazza del Duomo a Palazzo Reale fino al 1° marzo 2020, ogni giorno dalle 9.30 alle 19.30. Potrete trovare tutte le informazioni necessarie per visitare la mostra a Palazzo Reale a Milano sul sito web Palazzorealemilano.it.