fbpx

La mostra di Banksy a Milano

Fino al 14 aprile 2019 sarà possibile visitare la prima mostra di Banksy in Italia, "The Art of Banksy. A visual protest", inaugurata lo scorso 21 novembre al "Mudec – Museo delle culture" di Milano.

Al Mudec, in passato, sono già state organizzate delle esposizioni di grandi street artist come Keith Haring e Jean-Michel Basquiat. Questa, però, è la volta di un artista misterioso e anticonformista, al quale questa particolare attenzione verso le sue opere deve essere sembrata un inno all'omologazione e al capitalismo. È proprio in questo ultimo periodo, infatti, che ha esposto la sua denuncia al museo milanese, che ha organizzato la mostra senza la sua autorizzazione.

Un’esposizione particolare e speciale… in ogni caso!

La mancata autorizzazione alla mostra aveva modificato in partenza l'organizzazione della stessa: i curatori hanno potuto esporre solo le opere di collezionisti privati, lasciando fuori quelle che si trovano nella strada e nei luoghi pubblici in generale. Nonostante questo, la mostra si è rivelata un successo.

Nell’esposizione, curata da Gianni Mercurio e organizzata in quattro sezioni, sono proposte circa ottanta opere di Banksy, suddivise secondo il genere e il tema, tra dipinti, sculture e prints. In ognuna di esse si può spesso riconoscere la vocazione, le opinioni e i pensieri dell’artista per quanto riguarda il consumismo e la guerra. Insomma, si tratta di una mostra bellissima!

Le informazioni utili per chi desidera visitare la mostra dedicata alle opere di Banksy

La mostra di Banksy è stata organizzata al Mudec – Museo delle culture, che si trova in Via Tortona 56 a Milano. L’esposizione è accessibile il lunedì dalle 14.30 alle 19.30; il martedì, il mercoledì, il venerdì e la domenica dalle 9.30 alle 19.30; e il giovedì e il sabato dalle 9.30 alle 22.30. La biglietteria chiude un'ora prima dell'ultimo ingresso. Non perdetevela!